Loading...

AGRITURISMO DI GUIDO

€1,180,000

Descrizione

Larciano:tra le alte colline di questo paese storico , immerso nella natura , nel silenzio e con panorami mozzafiato vi presentiamo questo Agriturismo in perfette condizioni sempre e costantemente curato e migliorato di anno in anno . La struttura può essere riportata in pietra come era originariamente…. Il proprietario adesso affitta questo casale ai clienti stranieri da qualche anno con grande successo di presenze e ottime recensioni. La casa è stata suddivisa in 4 appartamenti tutti molto comodi curati e con ogni confort. Niente vieta però di riportare la casa allo stato originale ossia ad un’unica proprietà!

Ogni appartamento ha un grande bagno con doccia e 2 camere,( per gli appartamenti più grandi ), una per quella più piccola.

Inoltre abbiamo un grande terrazzo panoramico di 70 mq dalla quale ammirare tutto lo splendido paesaggio , la piscina e un bellissimo il giardino !!

Il terreno di proprietà circonda la casa ed è di circa 4,5 ht con 450 piante di olivo e alberi da frutta.

Tutte le finestre hanno la zanzariera e doppi vetri

-Riscaldamento GPL e pallet + L’appartamento al piano primo ha la pompa di calore per il caldo/freddo( anche gli altri appartamenti hanno tutti la predisposizione)

-Acqua dell’acquedotto e un pozzo per il giardino e il terreno circostante

Il paese che si raggiunge in 5 min di auto è Larciano , qui troveremo tutti i servizi di prima necessità e oltre…. ristoranti , bar , banche , farmacia , alimentari .

A pochi passi abbiamo anche il campo da Golf

L’aeroporto di PISA dista soltanto 46 km

 

Paese della Valdinievole, si estende in pianura e in media collina: staccandosi dalle pendici orientali del Montalbano giunge fino al Padule di Fucecchio comprendendo la Paduletta separata dal padule principale dal Bosco di Chiusi.

Da Comune con attività prevalentemente agricola, nell’ultimo ventennio, ha visto incrementarsi le attività produttive artigianali e specialmente nella produzione di materiale per la casa, raggiungendo un’importanza non solo a livello nazionale ma anche internazionale.

Nonostante questa trasformazione, rimane tuttavia ancora importante la presenza dell’agricoltura, i cui prodotti fondamentali sono il vino e l’olio.

Di pari passo con la crescita economica il paese ha mantenuto anche un forte legame con il mondo contadino di cui conserva valori e tradizioni.

La storia

La storia di Larciano è incentrata intorno a quella dell’attuale Larciano Castello.

Dalla metà del X secolo Larciano ci è nota come signoria dei conti Guidi per una donazione che Ranieri e Guido, figli del conte Tegrimo, fecero alla cattedrale ed al vescovo di Pistoia. Il Castello di Larciano fu poi confermato ai Guidi da Arrigo VI e da Federico II.

Il Castello di Larciano sintetizza una serie di interventi realizzati fra l’XI e il XII secolo. E’ possibile leggere nella struttura elementi tipici delle fortificazioni di età comunale: le mura perimetrali che inglobavano la chiesa e gli altri edifici, luogo sicuro per le popolazioni circostanti, il palazzo e la torre, il mastio, ultimo ricetto in caso di capitolazione delle strutture e dei mezzi di difesa, entrambi all’interno del cassero, la cui planimetria irregolare è legata alla conformazione del colle e alla presenza di elementi preesistenti.
La torre permette di avere un punto di vista privilegiato sull’intero territorio, dopo aver salito una scala interna complessivamente facile da percorrere.

Tale punto di vista era fondamentale nel passato per controllare gli spostamenti nell’area e per comunicare con tutte le altre fortificazioni collinari, e creare, così, un sistema difensivo efficientissimo.

Condividi