Loading...

APPARTAMENTO IL TRAMONTO

€120,000

Descrizione

Lari , sull’intersezione di tre crinali delle colline pisane superiori sorge l’abitato di Lari, piccolo borgo abitato fin da epoca etrusca. Al centro del paese si erge la massiccia sagoma del castello, già documentato nell’alto Medio Evo, anche se la struttura attuale è della prima metà del 600…..

E proprio da questo splendido borgo vi presento, questo appartamento si trova proprio in zona centrale in un’edificio storico composto da due appartamenti ,questo si trova al piano primo, ed è così composto: ingresso , ampio e luminoso soggiorno ,2 camere , bagno con doccia , ripostiglio ,cucina abitale con terrazzo, dove poter ammirare i fantastici tramonti sulle colline , seduti al nostro tavolino in completo relax .

La casa non necessita di ristrutturazioni , ottimi i materiali usati !

Se amate i borghi storici , la loro tranquillità il rapporto amichevole con le persone come un tempo ,avendo però sempre a disposizione ogni tipo di comodità e negozi per qualsiasi necessità, vedi la farmacia , i bar , ristoranti , la banca , la posta , i vari negozi di generi alimentari , macellerie ,tutto semplicemente a portata di mano…..allora siete proprio nel posto giusto!

BENVENUTI A LARI:

Centro in provincia di Pisa, Lari è un piccolo paese della provincia Toscana ed è considerato anche uno dei borghi più particolari della zona a causa delle forti mura. Fa parte del gruppo dei borghi più belli d’Italia. Interessante la visita alla cerchia murata e al castello che attualmente ospita il palazzo pretorio. Questi sono i principali tratti delle antiche vestigia del passato della città.Basa la sua economia sulla coltivazione di olivi e viti. I prodotti sono considerati tutti DOP.

La ciliegia di Lari è una particolarità di ciliegia dolce coltivata in tutto il territorio dell’ex comune di Lari (oggi frazione di Casciana Terme Lari, in provincia di Pisa) e in varie altre località delle Colline Pisane.

Sono state censite 19 cultivar diverse: Gambolungo, Cuore, Siso, Papalina, Del paretaio, Morella del Meini, Di Nello, Di Guglielmo, Orlando, Elia, Precoce di Cevoli, Morella, Di giardino, Marchianella di Lari, Usigliano, Morellona tardiva, Marchiana, Montemagno detta anche Angela, Crognola.

Se ne producono annualmente circa 500 quintali, pari allo 0,03% della produzione nazionale cioè il 50% di quella della Toscana.

Nel 2002 è nato un comitato con lo scopo di ottenere il riconoscimento DOP o IGP.

Ogni anno a giugno a Lari si tiene la festa delle ciliegie.

 

 

Caratteristiche

Condividi