Loading...

IL RUSTICO DELLE BOTTI ANTICHE

€355,000

Descrizione

CHIANNI; Loc SASSI BIANCHI : in fase di costruzione , rustico in pietra di circa 190 mq con travi travicelli e vecchie mezzane , lavori eseguiti con serietà e attenzione ai particolari.

Adesso la struttura è in parte finita vedi il tetto e a grezzo la grande cucina/ soggiorno con predisposto il camino e un bagno di servizio ; deve essere invece costruita la parte notte che comprende ben 4 camere da letto e 3 bagni.

Nelle foto che vedete infatti , si vede solo la parte open space della cucina/soggiorno che si affaccia sul bellissimo porticato e sulla piscina che deve essere ultimata …..

Ci sarà anche un comodo locale tecnico e uno spazio dove riporre ogni nostro oggetto ingombrante!

Il terreno ,che comprende il giardino ha varie piante da frutto e olivi ed ha una superficie di circa 4000 mq .

Da questa tenuta possiamo ammirare le colline che circondano Chianni fino a scorgere Volterra in tutto il suo splendore…..

Il prezzo indicato è sulla base della costruzione così come si vede adesso….

UN PO’ DI STORIA:

Chianni è un comune della Valdera di circa 1500 abitanti, situato a 50 km da Pisa.

Il paese è inserito in un territorio circondato da basse montagne e boschi di cerri, querce e castagni. In questo paesaggio inalterato da secoli si coltiva l’olivo ottenendo una produzione di qualità. Le olive, prima che maturino e cadano dalla pianta, vengono raccolte a mano, selezionate e lavate, poi spremute meccanicamente in frantoi. Nasce così l’olio extra vergine d’oliva di Chianni, dal colore intenso. È un olio leggero, con tasso di acidità inferiore all’1% e dal sapore fruttato che mantiene inalterato il gusto della polpa di oliva.

Di origine etrusca, Chianni fu castello medievale conteso fra il vescovo di Volterra e la Repubblica di Pisa prima di passare definitivamente sotto Firenze. Se dal punto di vista storico non presenta particolari attrattive, a parte la Pieve di San Donato con l’abside ricavata da una torre del castello,

Chianni è luogo ideale per itinerari enogastronomici e paesaggistici. I suoi boschi sono battuti da chi pratica la caccia al cinghiale, in onore del quale ogni secondo e terzo fine settimana di novembre si svolge una sagra tra le più antiche e sentite in Toscana, dove si mangia il cinghiale cucinato in vari modi (in umido, arrosto, con funghi e polenta, con le olive), oltre a piatti della cucina contadina preparati dalle donne del posto.

Olio
11 comuni dell’entroterra pisano, tra cui Chianni, producono l’Olio delle Colline Pisane, verde tesoro di questi luoghi. Già gli Etruschi coltivavano olivi in queste zone; ancora oggi, dopo migliaia di anni, gli agricoltori di Chianni spremono un olio di alta qualità da varietà di olivo molto diffuse in Toscana, come il moraiolo, il leccino e il frantoio.

Vino
Chianni fa parte della Strada del Vino delle Colline Pisane.

/

TURISMO ATTIVO

Itinerario ciclistico
Pontedera – Chianni – Lajatico – Castelfalfi – Pontedera

Cascate del Ghiaccione
Per arrivare alla cascate occorre dapprima prendere la strada che da Chianni porta a Castellina Marittima, e poi, dopo aver parcheggiato l’auto nei pressi del torrente Carbonaia, addentrarsi a piedi per un piccolo sentiero.

Parco ambientale e didattico della Vitalba e del Montevaso
La Tenuta Agroforestale Montevaso ha costituito un parco per salvaguardare e valorizzare la bellezza di queste zone, facendole conoscere a studenti e famiglie grazie ad attività didattiche a loro indirizzate.

Caratteristiche

Condividi